Loano, 18enne violentata in spiaggia: arrestato egiziano

turista violentata

I carabinieri di Loano hanno arrestato un ragazzo di 24 anni, di origini egiziane, che lo scorso 8 luglio avrebbe abusato di una turista piemontese sulla spiaggia di Loano. La ragazza, della provincia di Cuneo, quel pomeriggio stava facendo il bagno con alcuni amici quando si è avvicinato il nordafricano. Dopo averle fatto alcuni complimenti e nonostante la vittima avesse cercato di allontanarlo, l’aggressore l’ha portata al largo dove ha iniziato ad abusarla. Dopo alcuni minuti, uno degli amici si è accorto di quello che stava succedendo ed ha salvato l’amica.

Il gruppo è poi andato a denunciare quanto successo ai carabinieri fornendo anche una descrizione del giovane. I militari sono arrivati in spiaggia dove hanno trovato il presunto aggressore. Il giovane si è mostrato in un primo momento collaborativo e poi è scappato, facendo perdere le tracce.
Attraverso le immagini delle telecamere sono riusciti a ricostruire gli spostamenti del ragazzo e a rintracciarlo a Torino.
www.rainews.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K