GB: 50 milioni di sterline per armi a Kiev

Suniak e Zelensky

Il premier britannico Rishi Sunak, incontrando a Kiev il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha confermato che il Regno Unito fornirà un nuovo importante pacchetto di difesa aerea per aiutare a proteggere i civili ucraini e le infrastrutture nazionali critiche dall’intensa raffica di attacchi russi. Il pacchetto di aiuti alla difesa da 50 milioni di sterline comprende 125 cannoni antiaerei e tecnologia per contrastare i droni forniti dall’Iran, tra cui decine di radar e capacità di guerra elettronica anti-drone. Tutto ciò segue più di 1.000 nuovi missili antiaerei annunciati dal Segretario alla Difesa a inizio mese.

Riconoscendo che gli ucraini devono affrontare un inverno molto difficile, con blackout diffusi e distruzione di case, scuole e ospedali, il primo ministro britannico ha anche confermato 12 milioni di sterline per la risposta del Programma alimentare mondiale e 4 milioni di sterline per l’Organizzazione internazionale per le migrazioni. I finanziamenti contribuiranno a fornire generatori, ripari, riparazioni idriche e cliniche sanitarie mobili. Il Regno Unito sta inoltre inviando decine di migliaia di kit invernali per il freddo estremo alle truppe ucraine. (ANSA – foto  Ansa)

 

Articoli recenti