Assemblea, Letta: vorrei che fosse il giorno dell’orgoglio Pd

Enrico Letta sondaggi

Roma, 19 nov. (askanews) – “Oggi vorrei che fosse il giorno dell’orgoglio Pd”. Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta aprendo la relazione introduttiva dell’assemblea nazionale del partito, riunita alla sala delle Carte Geografiche a Roma. “Oggi c’è bisogno dell’impegno di tutti perchè lo statuto sia applicato e applicato bene, noi siamo un partito che crede nelle comunità e non un partito personale, siamo una comunità con delle regole, che vuole decidere collettivamente, gli altri si riuniscono in cinque e sentono cosa dice il capo” ha aggiunto.Dalla modifica statutaria che viene votata oggi “parte il congresso costituente”, “vogliamo essere un’altra cosa ed esserne all’altezza: il percorso ha delle regole”.

 

Articoli recenti