Ong Sos Méditerranée chiede soldi per traghettare migranti

sos mediterranee

Lo sbarco in Francia di migranti soccorsi nel Mediterraneo centrale “non deve accadere di nuovo”. Lo riferisce l’ong Sos Méditerranée che gestisce la nave Ocean Viking arrivata oggi a Tolone. “Contiamo di tornare in mare a breve, entro poche settimane. Niente ci farà rinunciare all’imperativo del soccorso in mare. È criminale lasciare questo spazio marittimo senza risorse significative dedicate alla ricerca e al salvataggio”.

Così Sophie Beau, co-fondatrice and direttore esecutivo di Sos Mediterranee, la ong che gestisce la Ocean Viking sbarcata oggi a Tolone. “Tuttavia – evidenzia Beau – stiamo affrontando grandi difficoltà finanziarie, a causa di un importante aumento del costo delle nostre operazioni a seguito della guerra in Ucraina. Chiediamo oggi il sostegno finanziario di coloro che condividono i nostri valori e desiderano contribuire a salvare vite umane: cittadini, organizzazioni, istituzioni, enti locali, per sostenerci, fate una donazione. Allo stato attuale delle nostre finanze, non possiamo garantire la sostenibilità delle nostre missioni oltre pochi mesi” ANSA

 

Articoli recenti