Ruba tre auto, uccide un ciclista e sperona i carabinieri: 19enne in manette

carabinieri speronati

Panico sulle strade della Marca nella mattinata di sabato 1º ottobre: un 19enne di Riese Pio X è stato protagonista di un folle inseguimento con le forze dell’ordine durante il quale ha rubato tre auto e investito, uccidendolo, un ciclista di 67 anni.

Tutto ha avuto inizio verso le 9 di mattina quando il giovane S.Q. ha rubato le chiavi di una Honda Civic a una donna di Altivole. Nella sua folle fuga, arrivato a San Zenone degli Ezzelini, il ragazzo ha investito e ucciso Mario Piva, ciclista 67enne di Loria all’altezza dell’incrocio tra la strada provinciale e Via Vivaldi (davanti alle scuole elementari del paese).

Scappato senza prestare soccorso, il malvivente ha rubato una seconda auto, un’Audi, con cui è arrivato al semaforo di Fonte dove ha provocato un altro incidente con un camion e diverse auto coinvolte.

Nella concitazione della fuga, il giovane è riuscito a rubare anche una terza auto, una Ford Ka di proprietà di una signora della zona ferma in colonna. Per scappare ai carabinieri il 19enne ha infine speronato l’auto dei militari, ribaltandola. Ora si trova piantonato in ospedale dov’è stato sottoposto a esami ed accertamenti per capire quali sostanze abbia assunto. Cittadino italiano, residente a Riese Pio X, il giovane aveva già dei piccoli precedenti penali.  www.trevisotoday.it

 

Articoli recenti