Nel 2022 le Ong hanno traghettato in Italia 10mila migranti

MIGRANTI IRREGOLARI

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Sono diecimila i migranti prelevati
quest’anno nel Mediterraneo centrale e trasportati in Italia da
navi di ong. Nel 2021 erano stati 6mila. L’aumento – che si è
intensificato nelle ultime settimane – rispecchia quello degli
arrivi complessivi via mare: sono 71mila dall’1 gennaio,
rispetto ai 46mila dei primi 9 mesi dello scorso anno (+65%) ed
hanno già superato i 67mila dell’intero 2021.

La flotta umanitaria, da parte sua, si sta rafforzando: sono almeno 7 le
navi operative e presto ci sarà anche la Sea Watch 5, che potrà
ospitare fino a 500 persone. La questione delle navi ong –
nell’ambito della gestione complessiva del dossier immigrazione
– sarà sul tavolo del prossimo inquilino del Viminale espresso
dal centrodestra, che ha promesso una stretta

 

Articoli recenti