Von der Leyen sanziona gli europei: vietato sedere nei Cda di imprese russe

von der Leyen blocco dei licenziamenti

BRUXELLES – La Commissione Europea propone un nuovo pacchetto di cosiddette “sanzioni contro la Russia”. Lo ha annunciato la presidente Ursula Von der Leyen.
“La Russia ha intensificato l’invasione dell’Ucraina, siamo determinati a fare pagare al governo di Mosca il prezzo di questa ulteriore escalation”, ha detto Von der Leyen.

L’ottavo pacchetto di sanzioni contro la Russia proposto dalla Commissione Europea comprende “il divieto per i cittadini europei di sedere nei consigli di amministrazione delle imprese statali russe”.
(ITALPRESS).

 

Articoli recenti