Elezioni, +Europa distribuisce cannabis a Modena e Bologna

referendum cannabis

Per la chiusura della campagna elettorale il partito di Bonino distribuirà in Emilia Romagna, a Modena e Bologna cannabis legale. Una modalità scelta per contestare il “proibizionismo in Italia, che ha fallito e promuovere la legalizzazione della cannabis, consumata illegalmente da 6 milioni di italiani con un mancato gettito nelle casse dello Stato di circa 7 miliardi”.

Ne parla con l’Adnkronos Riccardo Magi, + Europa, che afferma: “Il consumo di cannabis copre in Italia il 40% del mercato illegale di droghe gestito dalla criminalità organizzata. Senz’altro bisogna fare prevenzione sulla cannabis, ma anche su alcool e tabacco considerati più pericolose dalla classifica Lancet. Purtroppo però in Italia si continua a far finta di non vedere”.  ADNKRONOS

Condividi

 

Articoli recenti