Berlusconi: UE deve diventare potenza militare a livello mondiale

berlusconi voto anticipato

Roma, 22 set. (askanews) – “Siamo parte della Ue, della Nato, dell’Occidente e amici degli Stati Uniti. Vogliamo una Europa migliore, una Europa davvero dei cittadini, che possa essere protagonista nel mondo diventando finalmente una potenza militare a livello mondiale”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia, al comizio conclusivo del centrodestra in Piazza del Popolo a Roma.

“Solo così potremo guardare con serenità al nostro futuro di fronte allesfide di una Cina che è ancora un totalitarismo comunista, con un programma di globalizzazione mondiale sul piano economico, politico e anche militare”.E “per arrivare a questa Europa noi dobbiamo assolutamente ottenere il superamento del voto all’unanimità per arrivare a un sistema a maggioranza qualificata”, ha concluso sul punto Berlusconi.

“Siamo uniti, noi siamo la maggioranza vera del Paese”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, aprendo il comizio di chiusura della campagna elettorale del centrodestra. “Noi sappiamo che in ogni turno elettorale abbiamo avuto sempre la stessa risposta: l’Italia non vuole essere governata dalla sinistra”. Mentre noi “siamo uniti per difendere l’Italia delle famiglie e delle imprese”.

Condividi

 

Articoli recenti