“Vi faccio a pezzi, tipo Scarface”, romeno minaccia barista con una motosega

carabinieri arresto

“Vi faccio a pezzi, tipo Scarface”. È stata la minaccia di un cittadino romeno di 33 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine e sottoposto a obbligo di firma, che si è presentato ieri in un bar in zona Passoscuro, a Fiumicino, pretendendo di bere alcol gratis. L’uomo ha minacciato il barista e i clienti con una motosega.

L’uomo, ieri intorno alle 17, si è presentato in un bar di cui è cliente. Già ubriaco, ha chiesto alcolici ma il barista si è rifiutato di servirglieli. Di fronte alla risposta negativa il 33enne, ha minacciato i presenti una motosega urlando al barista di farlo a pezzi.

Alcuni clienti del bar hanno chiamato i carabinieri e sul posto è arrivata una pattuglia della stazione di Passoscuro. Sentite le sirene, il 33enne è fuggito. Dopo averlo cercato senza esito i militari hanno deciso di attenderlo in caserma dove effettivamente si è presentato essendo sottoposto all’obbligo di firma. L’uomo aveva con sè una roncola di 40 centimetri. È stato trattenuto in caserma e ha tentato di fuggire. Al termine di una colluttazione è stato ammanettato. Arrestato, questa mattina è stato rimesso in libertà e sottoposto di nuovo all’obbligo di firma.  www.romatoday.it

 

Condividi

 

Articoli recenti