Kadyrov: pronti altri 10.000 uomini, arriveremo a Odessa

Kadyrov

ROMA, 11 SET – “Io, Ramzan Kadyrov, dichiaro ufficialmente che tutte queste città (Izyum, Kupiansk e Balakliya) saranno riconquistate. La nostra gente è già lì, i ragazzi sono addestrati per questo lavoro, altri 10.000 combattenti sono pronti a partire. E raggiungeremo Odessa nel prossimo futuro”. Lo ha detto il leader ceceno Ramzan Kadyrov, in un messaggio audio su Telegram ripreso da Meduza, dopo la liberazione delle tre città ucraine nell’est dell’Ucraina ieri da parte delle forze di Kiev. (ANSA).

Secondo le autorità russe, nelle ultime 24 ore “migliaia” di persone sono fuggite verso la regione russa di Belgorod dall’oblast di Kharkiv, teatro della controffensiva delle forze di Kiev nell’est dell’Ucraina.”Non è stata la notte più facile, né la mattina più facile. Nelle ultime 24 ore, migliaia di persone hanno attraversato la frontiera”, ha detto il governatore della regione di Belgorod, Viaceslav Gladkov, in un messaggio video pubblicato sul suo canale Telegram. (ANSA).

Lavrov – La Russia “non rifiuta” le trattative con l’Ucraina, ma vi sono alcuni “ritardi che complicano il processo” negoziale. Lo ha detto il ministro degli Esteri Serghei Lavrov citato dall’agenzia di stampa Tass.

Condividi

 

Articoli recenti