European Newsroom, la manipolazione mediatica centralizzata

L

Un attacco al pensiero libero. La manipolazione mediatica viene centralizzata – Enrica Perucchietti su Pandota TV spiega a che cosa serve davvero la European Newsroom “contro la disinformazione” che sui media viene presentata come
Una collaborazione tra le agenzie di stampa europee per condividere le migliori pratiche, migliorare la qualità delle notizie e combattere la disinformazione“.

Il progetto – secondo gli organizzatori e i partecipanti – punta a promuovere uno spirito di cooperazione tra giornalisti dei Paesi Ue e di quelli dei Paesi candidati all’ingresso rafforzando lo spazio informativo europeo e l’accesso dei cittadini ad un’informazione di qualità che faccia anche da argine contro il dilagare della disinformazione. Oltre all’attività redazionale, i giornalisti delle testate coinvolte saranno impegnati anche in corsi di formazione, ad esempio sulle fake news ed il fact checking. Ovviamente, le cose non stanno così.

Condividi

 

Articoli recenti