Migranti: 6 sbarchi a Lampedusa, 1.525 persone nell’hotspot

migranti guardia costiera

Sbarchi a Lampedusa – Sei barchini, quattro dei quali alla deriva, con a bordo un totale di 85 tunisini ed egiziani, sono stati prelevati, o sono arrivati direttamente sulla terraferma di Lampedusa, durante la notte dalle motovedette delle fiamme gialle. A bordo, gruppetti da 13, 12, 24, 13, 11 e 16 persone. Proprio gli ultimi 16 sono stati intercettati sul lungomare Rizzo dai militari della Guardia di finanza. L’imbarcazione, di 6 metri, è stata ritrovata a molo Madonnina.

Tutti sono stati portati all’hotspot dove ci sono, al momento, 1525 persone. Fra la serata e la nottata di ieri, 80 sono stati trasferiti sul traghetto di linea Cossydra e 150 su una motovedetta della Guardia di finanza. Entrambi hanno fatto rotta verso Porto Empedocle.

Presso il molo Norimberga di Messina è in atto lo sbarco dalla nave Peluso della Guardia Costiera con a bordo 250 migranti recuperati ieri davanti alle coste calabresi, nella zona di Roccella Jonica, su un peschereccio, con a bordo, circa 500 migranti proveniente dalla Cirenaica. Le altre persone saranno sbarcate al porto di Catania. I migranti sono in gran parte egiziani, ma anche siriani ed afghani. Ci sono diversi minori. https://tg24.sky.it

Condividi

 

Articoli recenti