Milano, 16enne denuncia stupro in piazza Castello

polizia

Quando ha aperto gli occhi, alle 7 di mattina, si è accorta di avere i pantaloni abbassati. Così, ha dato l’allarme agli agenti, che ora indagano. Presunta violenza sessuale all’alba di lunedì a Milano, dove una ragazza di 16 anni, italiana, ha denunciato di essere stata stuprata in strada.

L’allarme è scattato alle 7.20, quando lei stessa ha chiesto aiuto al 112. Agli agenti intervenuti la giovane ha raccontato di essere uscita domenica e di aver trascorso la serata in centro. Poi i ricordi si fanno confusi, poco chiari. Quel che è certo è che la 16enne ha spiegato di essere stata violentata, da un solo uomo.

Stupro in piazza Castello

I poliziotti, che l’hanno trovata all’angolo tra piazza Castello e via Minghetti, l’hanno soccorsa e accompagnata alla clinica Mangiagalli, dove sarà sottoposta a tutti gli accertamenti del caso. Gli investigatori sono al lavoro per ricostruire la serata della ragazza e per cercare riscontri al suo racconto. www.milanotoday.it

Condividi

 

Articoli recenti