Letta, con +Europa c’è una “unità di intenti naturale”

Letta +Europa Bonino Soros

Con +Europa c’è una “unità di intenti naturale”. “Con Emma (Bonino, ndr) ho condiviso alcuni mesi di lavoro per me molto belli, importanti, difficili – ha spiegato il segretario del Pd -. Emma Bonino ministro degli Esteri del governo che ho avuto l’onore di presiedere è stata una continua lezione di vita e di politica e sono contento di essere qui con lei. Essere accanto a Emma è un privilegio”.

Lo ha detto Enrico Letta presentando la candidatura da Carlo Cottarelli nella sede di +Europa.

Leggi anche
Bonino: “Soros ci aiuta dal 1994 e lo rivendico”

“Sono assolutamente convinto che il risultato sarà ottimo. L’obiettivo che abbiamo – ha affermato – è quello di continuare la crescita, che per quanto ci riguarda è cominciata tempo fa, insieme a compagni di viaggio con cui è un piacere lavorare”. (adnkronos)

gentiloni soros

Craxi racconta di come diversi speculatori finanziari si arricchirono in modo gigantesco speculando sulle improvvide decisioni dell’allora Presidente della Repubblica Ciampi durante il golpe giudiziario chiamato Mani Pulite.

Soros fu’ colui che piu’ di tutti si arricchi’ ai danni della Lira, dell’industria di Stato Italiana, e dello Stato Italiano nel suo complesso. Estratto del documentario di Filippo Martinez del 1997

Condividi

 

Articoli recenti