Gme: prezzo energia elettrica balza a +14,4%

mercato libero dell'energia

Nella settimana dal 18 al 24 luglio il prezzo medio di acquisto dell’energia elettrica è stato pari a una media 483,80 euro al MWh, un record che segna un balzo del 14,4% rispetto alla media di una settimana prima. E’ quanto riporta nel bollettino settimanale il Gestore dei mercati energetici.

I volumi di energia elettrica scambiati direttamente nella borsa del Gme si attestano a 4,5 milioni di MWh, con la liquidità al 68,8%. I prezzi medi di vendita sono variati tra 428,21 euro al MWh di Sud, Calabria e Sicilia e 511,38 euro al MWh di Nord e Centro Nord.  (askanews)

Condividi

 

bresup

Articoli recenti