Cambi: euro ai minimi degli ultimi 20 anni sul dollaro

eurozona Crisi industria manifatturiera

ROMA, 05 LUG – Euro ai minimi – I segnali di rallentamento dell’economia europea, che spingerebbero la Bce a una politica meno aggressiva sui tassi, colpiscono l’euro sui mercati che finisce ai minimi degli ultimi venti anni sul dollaro. La moneta unica scende così dello 0,9% a 1,0331 tornando ai livelli del dicembre 2022. Secondo gli operatori citati dalla Bloomberg la banca centrale potrebbe alzare i tassi in una forbice inferiore rispetto alla previsione della scorsa settimana. Pesano gli ultimi dati diffusi da Francia e Germania che risentono della crescita dell’inflazione e della guerra. (ANSA).

Condividi

 

bresup

Articoli recenti