Marmolada, crolla seracco di ghiaccio: almeno 5 morti

Cinque morti sulla Marmolada nella valanga provocata dal crollo di un seracco di ghiaccio. “Ci sono 5 deceduti tra le persone travolte dal distacco del seracco”, fa sapere il Suem Veneto (Servizio di Urgenza ed Emergenza Medica), spiegando che “i feriti sono 8, di cui 2 risultano in condizioni gravi” e che “18 persone che si trovano sopra l’area del crollo saranno evacuate” dal Soccorso Alpino.

Gli escursionisti sono rimasti coinvolti nell’incidente a Pian dei Fiacconi, dove un distacco di roccia ha provocato l’apertura di un crepaccio sul ghiacciaio. Sul posto 5 elicotteri di Suem veneto ed elisoccorso trentino con il Corpo nazionale del Soccorso alpino. Gli escursionisti coinvolti nell’incidente sulla Marmolada erano divisi in due cordate.

“Un grosso seracco in Marmolada è crollato e, secondo le prime informazione del Suem, avrebbe coinvolto una quindicina di persone di cui 7 feriti, uno dei quali in gravi condizioni. I feriti sono stati ricoverati negli ospedali di Belluno, Treviso, Trento e Bolzano. Proprio ieri sulla Marmolada è stato raggiunto il record delle temperature (10 gradi circa in vetta)”, scrive su Twitter il presidente del Veneto Luca Zaia. ADNKRONOS

Condividi

 

bresup

Articoli recenti