Roma, messicano stacca parte dell’orecchio a un 19enne con un morso

carabinieri scuola

Un ragazzo di diciannove anni è stato aggredito questa notte in via del Plebiscito a Roma da un messicano di 20 anni che, con un morso, gli ha staccato parte di un orecchio. Secondo quanto ricostruito l’aggressore, ubriaco, ha prima creato problemi alla viabilità rallentando il traffico e ha poi colpito con un pugno l’auto guidata dal diciannovenne. Il ragazzo, a qual punto, è sceso e ha chiesto spiegazioni.

Il messicano ha finto di chiedere scusa e, mentre tentava di abbracciare il giovane, con un gesto rapido, lo ha morso all’orecchio staccandogli un lembo di cartilagine dal lobo. La vittima è stata soccorsa e trasporta in codice giallo all’ospedale Santo Spirito. A bloccare l’aggressore sono stati i carabinieri del comando di Piazza Venezia che lo hanno arrestato con l’accusa di lesioni.  ADNKRONOS

Condividi

 

bresup

Articoli recenti