Qual’è la differenza tra social media marketing e social media management?

social media marketing e social media management

I social fanno ormai parte della vita quotidiana di ognuno e, anche per il business, hanno un ruolo davvero fondamentale. Qualunque campagna di visibilità o pubblicitaria si muove anche o esclusivamente attraverso i social ed è diventato un must rivolgersi a Comprare Follower e utilizzare questo sito per raggiungere gli obiettivi prefissati. Secondo Wired, il numero degli internauti in Italia supera i 50 milioni, si tratta di una cifra impressionante, senza precedenti.

Facebook, nel nostro paese, ha una penetrazione del 90%, sarebbe a dire che, in un modo o nell’altro raggiunge il 90% della popolazione e che oramai viene accettato come una sorta di istituzione. Ma anche YouTube, Instagram e così via contano su delle cifre stratosferiche.

Alla luce di questi dati, non c’è bisogno di grandi discordi per spiegare come mai saperne di più sui social è diventato fondamentale, considerando anche il fatto che in diverse parti del mondo gli specialisti di social media e marketing digitale SEO sono le figure professionali più richieste.

Social media marketing e social media management, sono le due realtà con cui fare i conti in ogni ambito del business, vale quindi la pena dedicare un po’ di tempo per capire di cosa si tratta.

Che cos’è il social media management?

Il social media management ha a che vedere con la gestione della propria presenza sui social, di norma, questo lavoro è incentrato sulla costruzione dell’identità di un marchio, della targetizzazione e la fidelizzazione di un pubblico, soprattutto attraverso il coinvolgimento e call to action. I passaggi cruciali di un lavoro di social media management sono:

  • La creazione di contenuti organici originali e coerenti, sia tra loro che con il marchio, per tutte le piattaforme social;
  • Aggiornamento e sviluppo del profilo social;
  • Interazione con utenti e follower, la creazione e il mantenimento di una relazione personale con il proprio pubblico di riferimento.

In generale si può dire che tutto il lavoro di social media management è a lungo termine, non ha a che vedere con una campagna specifica o il lancio di un prodotto o un’iniziativa in particolare, ma riguarda la costruzione della web reputation, dell’immagine social di un marchio, ma anche un personaggio o un influencer.

Che cos’è il social media marketing?

social media marketing e social media management

Il social media marketing è un lavoro mirato che consiste nel portare all’attenzione del pubblico un dato contenuto, con l’intenzione di aumentare la popolarità o le vendite. Anche l’aumento o l’acquisto di follower e altre interazioni fa parte del lavoro di social media marketing. In generale il social media marketing si muove con campagne a termine e, di norma, la maggior parte del lavoro consiste in:

  • Creazione di contenuti ad hoc;
  • Aumento di follower e interazioni, sia in modo organico che affidandosi a dei provider;
  • Attuazioni di strategie di call ti action, ovvero mobilitare il pubblico attorno a uno specifico tema.

In cosa sono simili il social media marketing e il social media management?

Si tratta di modi di lavorare sul web assolutamente complementari, nessuno dei due è sufficiente senza l’altro. È inutile avere una meravigliosa presenza sul web e non sfruttarla per raggiungere degli obiettivi ed è altrettanto inutile creare una fantastica campagna mirata se non si può contare su un buon numero di seguaci e se non si ha una solida web reputation.

In entrambi i casi, inoltre, l’interazione con il pubblico riveste un’importanza decisiva, qualunque sia il messaggio che si desidera comunicare, perderà buona parte della sua efficacia se non si è in grado di stabilire una relazione reciproca e continuativa con i propri follower.

Esistono inoltre, dei passaggi che vanno fatti in ogni caso, sia che si stia lavorando sul social media management che sul social media marketing:

  1. Identificazione del target di riferimento
  2. Pianificazione di una presenza costante
  3. Ideazione di una strategia coerente
  4. Investimento pubblicitario.

In sintesi:

In sintesi, si tratta di due forme di lavoro complementari, che devono essere portate avanti in modo organico e coerente, potenziandosi l’un l’altra.

Il social media management è un lavoro a lungo termine, che darà i suoi frutti a lungo termine, e non ha obbiettivi numerici definiti, mentre il social media marketing si muove a breve e medio termine e ha degli obiettivi molto chiari in termini di risultati, sia economici che di follower.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti