Basma Afzaal in fuga da un matrimonio combinato

Basma Afzaal

Basma Afzaal sarebbe fuggita all’estero, forse in Francia, perché non accettava il matrimonio combinato voluto dalla sua famiglia. È quanto emerge dalle indagini sulla 18enne pakistana scomparsa da Galliera Veneta (Padova). La giovane avrebbe raggiunto un ragazzo conosciuto online e del quale si sarebbe invaghita. La Procura ha aperto un’inchiesta sull’accaduto sulla scia dei riscontri compiuti dai carabinieri, che propendono per l’allontanamento volontario.

Secondo gli investigatori la ragazza, che risulta da diversi giorni assente dalla scuola alla quale è iscritta, un istituto professionale di Castelfranco Veneto (Treviso), potrebbe già aver attuato il suo piano di fuga e trovarsi all’estero. Il segnale del telefono cellulare della ragazza, spento da giorni, porta infatti oltre confine.

La sparizione, secondo questa lettura, non sarebbe perciò collegata ad alcuna imposizione da parte di terzi e non vi sarebbero elementi tali da far ritenere Afzaal in una situazione di pericolo.

La descrizione di Basma – Secondo quanto riferito dal cugino, al momento della scomparsa Basma “portava con sé uno zaino e indossava scarpe alte bianche; una maglietta nera con una riga bianca. Ha 18 anni, è alta all’incirca 1,55 metri ed è di carnagione scura, etnia pakistana”.  tgcom24.mediaset.it

Condividi

 

bresup

Articoli recenti