Johnson: temo che Putin stia avanzando nel Donbass

Johnson covid in GB

La Russia sta compiendo “progressi lenti e tangibili” nella regione del Donbass, nell’Ucraina orientale. Lo ha detto il primo ministro britannico Boris Johnson parlando a Bloomberg. “Penso che sia molto, molto importante non lasciarsi cullare dall’incredibile eroismo degli ucraini nel respingere i russi alle porte di Kiev – ha dichiarato Johnson.

“Temo che Putin, a caro prezzo per sé stesso e per l’esercito russo, stia continuando ad avanzare nel Donbass, stia continuando a fare progressi graduali, lenti, ma, temo, tangibili”. Il premier britannico ha quindi aggiunto che “è assolutamente fondamentale che continuiamo a sostenere militarmente gli ucraini”. (adnkronos)

Condividi

 

bresup

Articoli recenti