Fratelli d’Italia chiede al Governo di aumentare le spese militari

Meloni su assalto cgil

ROMA, 24 MAR – Con un ordine del giorno al dl Ucraina all’esame delle commissioni Esteri e Difesa del Senato, Fratelli d’Italia chiede al Governo un impegno “a dare seguito all’ordine del giorno approvato a maggioranza alla Camera dei Deputati lo scorso 16 marzo nonché alle dichiarazioni rese dal Presidente del Consiglio, in merito alla necessità di incrementare le spese per la Difesa puntando al raggiungimento dell’obiettivo del 2 per cento del PIL“.(38 miliardi all’anno) Lo si apprende da fonti di FdI. (ANSA).

Si passerà, secondo i dati dell’Osservatorio Milex, da una spesa di 26 miliardi (68 milioni al giorno) a 38 miliardi annui (104 milioni al giorno). Come ha raccontato il Fatto, l’aumento delle spese militari dovrebbe iniziare già dal 2023 gradualmente fino ad arrivare a quota 38 miliardi nel 2027-2028.

Condividi