Foligno: ambasciatrice italiana in Australia muore cadendo dal balcone

ambasciatrice italiana in Australiaa, Francesca Tardioli

È morta cadendo dal terrazzo di una casa a Foligno l’ambasciatrice italiana a Canberra, Francesca Tardioli. La diplomatica di 57 anni si trovava nella sua città natale in Umbria per trascorrere qualche giorno di ferie. Sull’accaduto stanno indagano i carabinieri.

Secondo le prime ricostruzioni, sembra che la donna abbia perso l’equilibrio mentre si sporgeva, ha riferito Il Corriere dell’Umbria. “Con infinita tristezza, la Farnesina piange la scomparsa di Francesca Tardioli, Ambasciatrice d’Italia a Canberra, e si unisce al dolore dei suoi cari”. ha twittato il ministero degli Esteri, “la ricorderemo con affetto per le sue ammirevoli qualita’ professionali e umane: una grande diplomatica e servitrice dello Stato”.

Morta ambasciatrice italiana in Australia, commento da Camberra

Anche l’ambasciata a Canberra, che Tardioli guidava dal settembre 2019, ha espresso cordoglio per “la prematura scomparsa” di una “persona squisita, modello professionale e promotrice dei diritti umani”.

Ministro plenipotenziario di grado, Francesca Tardioli era stata console generale a Norimberga e a Tripoli e in passato aveva prestato servizio all’ambasciata di Riad, alla Rappresentanza permanente presso la Nato e alla direzione generale per gli Affari Politici e di Sicurezza. Nel 2014 era stata nominata Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica. AGI.IT

Condividi

 

bresup

Articoli recenti