Quirinale, Sergio Mattarella cambia ufficio: sarà senatore a vita

sergio mattarella lavoro

Sergio Mattarella sta preparando gli scatoloni. Il capo dello Stato non farà sicuramente il bis al Quirinale, la certezza arriva dal trasloco in corso, non tanto per una nuova abitazione ma per un ufficio. Si trasferirà infatti al quarto piano di Palazzo Giustiniani, quello che – si legge sul Corriere della Sera – è considerato da sempre il “piccolo Colle”, lì operano infatti i senatori a vita.

Ci sono le doverose bonifiche da effettuare, il controllo delle linee telefoniche, la verifica della rete Internet e dei cavi della televisione; e poi ci sono da smistare i pacchi in arrivo dal Quirinale, quelli con su scritto a caratteri cubitali «Giustiniani», separati dagli scatoloni che invece raggiungeranno il presidente della Repubblica uscente nell’appartamento romano (in zona Salario, tra Villa Ada e Villa Borghese) per cui il contratto d’affitto è stato sottoscritto qualche settimana fa.

Sergio Mattarella senatore a vita

Non che servissero – prosegue il Corriere – ulteriori smentite alla voglia di «bis» del presidente Sergio Mattarella, dopo le prese di posizione pubbliche, dopo le note quirinalizie che classificano alla voce «congedo» visite come quella dell’altro giorno a Papa Francesco, dopo la ricerca dell’abitazione privata. Per gli increduli più ostinati, o per i pochissimi che sperano in un impossibile ripensamento in extremis, ecco servito il nuovo ufficio che il prossimo senatore a vita, un presidente della Repubblica emerito lo è di diritto, andrà a occupare tra qualche settimana. affaritaliani.it

Condividi