Raffica di sbarchi a Lampedusa: arrivano 500 migranti

lampedusa

Da 48 ore sono ripresi gli sbarchi a Lampedusa. Sono ben quattro gli attracchi avvenuti questa notte, i quali se sommati ai due di ieri diventano sei. La tregua è durata qualche settimana ma ora sembra proprio che i migranti torneranno regolarmente sulle coste della più grande delle Pelagie.

Raffica di sbarchi

Solo questa notte ci sono stati quattro sbarchi. La prima carretta del mare è stata intercettata a circa 18 miglia dalle coste dagli uomini della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza. Si trovava a bordo, oltre ai 26 migranti di varie nazionalità, anche il corpo di una donna ormai privo di vita. Si era messa in viaggio con il figlio di 14 anni. Questa imbarcazione è approdata a Lampedusa per le 2 di notte.

Poco dopo una motovedetta delle Fiamme gialle ha intercettato a una ventina di miglia un barchino lasciato alla deriva. A bordo erano presenti 21 migranti tra cui 6 donne e 3 minori. Tutti sono stati fatti scendere al molo Favaloro. È però alle 4.30 circa che avviene il terzo sbarco, quello più numeroso. Ben 155 persone, tra cui 11 donne e 21 minori di varie nazionalità. A intercettare il barcone di 15 metri sui viaggiavano a circa 16 miglia dalle coste lampedusane sono stati gli uomini della Capitaneria di porto.

L’ultimo della notte è avvenuto alle 6. Al molo Favaloro sono arrivate 65 persone a bordo della motovedetta della Capitaneria di porto. Tra questi c’erano 8 donne e 7 minori. L’imbarcazione (alla deriva) su cui si trovavano era a circa 30 miglia dalla costa.

Alessandro Imperiali – www.ilgiornale.it

Condividi