Tempesta gelida in GB, 120 camion bloccati per la neve

camion bloccati dalla neve

ROMA, 27 NOV – Almeno due persone sono morte in Irlanda del Nord e nel Nord dell’Inghilterra, colpite, insieme al Centro-nord dell’Inghilterra e Galles, dalla furia della tempesta fredda Arwen, alimentata da raffiche di vento con punte fino a quasi 160 km orari, che ha anche lasciato decine di migliaia di persone senza elettricità mentre diversi voli e treni sono stati soppressi.

Le due vittime, fanno sapere i media britannici, sono due uomini colpiti entrambi da alberi spezzati o sradicati dalla furia del venti, uno ad Antrim, in Irlanda del Nord, l’altro nella contea inglese di Cumbria, nel nord-est inglese. Il record del vento è stato registrato nel Northumberland, nel nord-ovest dell’Inghilterra.

Camion  bloccati per la neve

Ma si ha notizia di almeno 80.000 persone senza elettricità in Scozia, di almeno 120 camion  bloccati per la neve a Rochdale, vicino a Manchester, e i media mostrano anche autocarri rovesciati su un lato dalla furia di Arwen. Le compagnie ferroviarie nelle aree colpite hanno invitato i passeggeri a restare a casa almeno fino a lunedì. (ANSA).

Condividi