Francia, poliziotto accoltellato “in nome del profeta”

Un agente di polizia al volante di un’auto è stato ferito con un coltello davanti ad una stazione di polizia di Cannes da un individuo che ha detto di agire “in nome del profeta”. Fonti di polizia affermano che l’agente si è “salvato grazie al suo giubbotto antiproiettile”.

L’aggressore è stato “gravemente” ferito da un secondo poliziotto. Il ministro dell’Interno, Gerald Darmanin, ha annunciato su Twitter che si recherà sul posto.  tgcom24.mediaset.it

Condividi