Vaccini, Ema: prove insufficienti su legame con sindrome multisistemica

ema vaccini sperimentali

Il Comitato per la sicurezza dell’Ema ha annunciato che attualmente non ci sono prove sufficienti su un possibile legame tra i vaccini contro il Covid-19 e i pochissimi casi di sindrome infiammatoria multisistemica.

La sindrome multisistemica è una rara malattia infiammatoria grave che colpisce molte parti del corpo e i sintomi possono includere stanchezza, febbre grave persistente, diarrea, vomito, mal di testa, dolore toracico e difficoltà respiratorie.  tgcom24.mediaset.it

Vaccini, tramite Ema Big Pharma approva se stessa?

Condividi