Raffica di sbarchi, Agrigento ha paura “il sindaco deve fare qualcosa”

agrigento sbarchi

Agrigento ha paura. Dopo gli innumerevoli sbarchi di migranti, la città non si più sente sicura. In queste ore sui social impazza un post, qualcuno che sta mettendo in guardia gli agrigentini, dicendo di essere stato avvicinato da dei tunisini al viale della Vittoria. Il messaggio ha subito fatto il giro del web, registrando migliaia di condivisioni, le reazioni sono state tantissime. (“Ci hanno detto che sono tutti ex carcerati e ci hanno detto di stare attenti” – si legge nel post, ndr)

“Non posso avere paura a casa mia – ha scritto un agrigentino – la sera la piazza Stazione è impraticabile”. La città ha paura, tanto da chiedere anche l’aiuto del sindaco, Calogero Firetto: “La situazione sta sfuggendo di mano – scrivono – il primo cittadino deve fare qualcosa”. Agrigento alza la testa provando a sfidare la paura. In tanti hanno fatto affidamento alle forze dell’ordine, che in queste settimane stanno dando vita a controlli capillari del territorio.  www.agrigentonotizie.it

agrigento

Condividi