Mattarella: indipendenza della magistratura cardine della democrazia

mattarella Consiglio supremo di difesa

“L’indipendenza della magistratura è un elemento cardine della nostra società democratica e si fonda sull’alto livello di preparazione professionale, che va accompagnata dalla trasparenza delle condotte personali e dalla comprensibilità dell’azione giudiziaria. Occorre impegnarsi per assicurare la credibilità della magistratura che, per essere riconosciuta da tutti i cittadini, ha bisogno di un profondo processo riformatore ed anche di una rigenerazione etica e culturale”.

Lo scrive il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una lettera al presidente dell’Anm, Giuseppe Santalucia, in occasione della presentazione da parte dell’Associazione della nuova iniziativa editoriale di un Commentario della magistratura. Un progetto, sottolinea il Capo dello Stato, che “si pone il positivo intento di contribuire ad elevare il livello del dibattito interno alla magistratura, attraverso approfondite riflessioni volte a dare nuova concretezza ai valori costituzionali”.  ADNKRONOS

mattarella palamara

Condividi