Covid, 15mila carabinieri e 16mila poliziotti non vaccinati

polizia e carabinieri

ROMA – Green pass, ci sono 15mila carabinieri e 16mila poliziotti non vaccinati. Il problema dei No vax tra le forze dell’ordine rischia di diventare una grossa grana a poche settimane dall’obbligo del Green pass per i lavoratori del pubblico e del privato.

I numeri del personale delle forze dell’ordine che ancora non si è sottoposto all’inoculazione del vaccino anti Covid è ancora alto. Secondo i dati pubblicati dal Corriere della Sera 81.368 su 107.723 carabinieri hanno completato il ciclo vaccinale per una percentuale che si attesta al 76,5 per cento. Undicimila e 200 sono in attesa della seconda dose. Sono quindi circa 15 mila quindi i militari dell’Arma sprovvisti di Green pass.

Più o meno sovrapponibile la situazione in polizia. Vaccinati 82mila agenti su 98mila, per una percentuale dell’83,7 per cento. Sedicimila sono quelli sprovvisti di Green pass. Tra i militari di Esercito, Marina e Aeronautica la percentuale di immunizzati con doppia dose è del 70 per cento, l’80 per cento con la prima dose.

Leggi anche
Green pass, Sindacato dei Militari: “Draghi rifletta”

Carabinieri e poliziotti non vaccinati, ordine pubblico a rischio

Il problema del personale delle forze dell’ordine non vaccinato, o parzialmente vaccinato, alla vigilia dell’entrata in vigore dell’obbligo di green pass per tutti i lavoratori preoccupa i sindacati di categoria. L’obbligo di Green pass previsto dal governo con la sospensione di chi non provvede a mettersi in regola rischia per i sindacati di diventare un problema di ordine pubblico. https://livesicilia.it

Condividi