Covid, Letta: “Chi non si vaccina è contro la libertà degli altri”

letta libertà

“Chi non si vaccina e non si vuole vaccinare è contro la libertà degli altri e non può essere premiato. Chi è ambiguo e vaccinazioni è contro la salute degli italiani, chi è ambiguo su green pass e vaccinazioni è contro le imprese e i lavoratori”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, chiudendo la Festa dell’Unità di Bologna, sottolineando che “dobbiamo completare la campagna vaccinale, per rendere l’Italia completamente libera”.

“Senza i 10 mln di italiani che ancora mancano all’appello delle vaccinazioni non ce la faremo. Siamo davanti al passaggio più duro. Oggi è il momento della verità. Il vaccino è libertà”, ha aggiunto.  adnkronos

Condividi