Vaccino Covid, Biden farà la terza dose

Biden passaporto vaccinale

L’avvio della somministrazione di terze dosi del siero contro il Covid-19 nei Paesi ricchi è una “presa in giro” che minaccia i progressi della campagna vaccinale in Africa. È la dura dichiarazione della direttrice regionale dell’Oms per l’Africa, Matshidiso Moeti, il giorno dopo l’annuncio del presidente Usa, Joe Biden, sull’avvio il 20 settembre dell’inoculazione della terza dose a tutti gli americani che lo desiderino e abbiano ricevuto la seconda almeno 8 mesi fa.


Biden farà la terza dose

(adnkronos) Joe Biden annuncia che, insieme alla moglie, riceverà la terza dose di vaccino anti Covd. “Ci siamo vaccinati a dicembre, quindi è passato del tempo”, ha detto il presidente nell’intervista trasmessa oggi da Abcnews, registrata ieri poco prima che il presidente annunciasse che dal 20 settembre verrà raccomandato il “richiamo” per tutti i gli americani che hanno completato la vaccinazione almeno 8 mesi prima.

Biden ha confermato che anche questa dose sarà gratuita. “L’amministrazione si è preparata per mesi a questa possibilità – ha spiegato – abbiamo acquistato abbastanza dosi di vaccino per essere pronti quando sarebbe arrivata la scadenza degli otto mesi, per essere pronti ad offrirvi un richiamo gratuito”.

Condividi

 

One thought on “Vaccino Covid, Biden farà la terza dose

Comments are closed.