Nave ResQ People traghetta 166 migranti nel porto di Augusta

sbarco resq people

Un porto sicuro per attraccare dopo tanti giorni in mare, è arrivata ad Augusta la nave della Ong italiana di ResQ People Saving People, con 166 persone a bordo prelevate nel Mediterraneo centrale. La nave di soccorso che era partita per la sua prima missione il 7 agosto dalla Spagna, aveva richiesto un porto sicuro di sbarco domenica 15 agosto, al termine della quarta operazione di salvataggio.

Integratori alimentari Free Health Academy

Cecilia Strada, direttrice della comunicazione della Ong italiana è soddifatta dell’operazione. Qui la ResQ People che questa mattina ha attraccato al molo di Augusta, il porto sicuro che ci è stato indicato dalle autorità italiane. E’ cominciato lo sbarco di 166 naufraghi che erano a bordo e che abbiamo soccorso tra venerdì e domenica. Sono tutti molto sollevati, anche noi lo siamo, di averli portati in un porto sicuro.  (askanews)

Condividi