Comitato scientifico: cambia la quarantena per i vaccinati

quarantena per i vaccinati

Quarantena per i vaccinati: i vaccinati che hanno un contatto con una persona positiva a Covid-19 dovranno fare una quarantena di 7 giorni, anziché di 10, al termine dei quali sarà necessario fare un tampone molecolare. Queste le nuove direttive del Cts, anticipate dal ministro della Salute, Roberto Speranza, alle Regioni, a quanto apprende l’Adnkronos Salute. Dunque la quarantena si riduce a una settimana, rimanendo, invece, per i non vaccinati a 10 giorni.

 

Condividi