‘Non vaccinati mettano un cartello al collo’. Sindaco di Bomporto: ‘Ottima idea’

sindaco di Bomporto

‘Potrebbe essere utile che, anziché noi vaccinati dimostrare di avere il green pass, che quelli che scelgono di non vaccinarsi andassero in giro con un cartellino al collo con scritto: “io non sono vaccinato e non lo voglio fare”. Sarà così possibile “liberamente” per tutti gli altri, evitarli, scansarli, tenerli lontani e, perché no, non farli entrare nel proprio esercizio commerciale. Saremmo tutti più liberi di non infettarci’.

Il sindaco di Bomporto: ‘Ottima idea’

La proposta di una utente Facebook è stata sottoscritta e condivisa dal sindaco di Bomporto Angelo Giovannini. Che ha commentato: ‘Ottima idea, dovremmo essere liberi di schivare chi legittimamente sceglie non vaccinarsi, ma così potrebbe essere veicolo di contagio’.

Ricordiamo che ad oggi la Scienza in modo pressochè unanime ribadisce che anche i vaccinati possono (in misura percentualmente inferiore) trasmettere il virus, ragione per cui è necessario anche da vaccinati mantenere distanziamento e uso mascherina al chiuso.  lapressa.it

sindaco di Bomporto vaccini

Condividi

 

4 thoughts on “‘Non vaccinati mettano un cartello al collo’. Sindaco di Bomporto: ‘Ottima idea’

  1. Grande il sindaco di Bomporto, ha avuto un’idea geniale! Inversamente potrebbe mettersi un cartello al collo lui con scritto “vaccinato”.
    Mi dispiace, ma Scuola non Le ha insegnato granché…

  2. purtroppo l’ignoranza, a mio avviso, vige proprio tra i vaccinati che pensano di non infettare. Le stesse case produttrici dei vaccini lo dicono… quindi questi personaggi fascistoni che inneggiano a mettere un cartello al collo (richiamando la stella di david in tempo di guerra) sono coscienti della loro cattiveria ed ignoranza?

Comments are closed.