Presidi Lazio: Green pass obbligatorio per chi frequenta le scuole

scuola

Nel giorno delle prime manifestazioni contro il green pass obbligatorio arriva la richiesta di allargamento dell’obbligatorietà del documento. E’ l’associazione dei presidi Lazio a chiedere che “tutti quelli che frequentano le scuole, dai fornitori ai bidelli, dagli insegnanti ai genitori degli studenti, devono essere muniti di Green pass: se vuoi entrare o sei vaccinato o fai un tampone. E’ indispensabile dimostrare che non si è portatori del virus. Non possiamo mettere a rischio i ragazzi o i professori“.

Integratori alimentari Free Health Academy

A parlare all’AdnKronos è Mario Rusconi, presidente dei presidi del Lazio.

“In Regione – sottolinea Rusconi – la percentuale di No Vax è minima, saranno poche centinaia. Non vaccinarsi è un esempio diseducativo nei confronti dei giovani che devono avere fiducia nella scienza e nelle istituzioni. Gli insegnanti No Vax ripassassero le nozioni scientifiche. Dall’anno scorso è stata anche reintrodotta l’educazione civica: andare contro il vaccino vuol dire andare contro un pilastro del vivere in comunità”.  www.romatoday.it

Condividi