Parenzo dice ai rider di sputare nel cibo dei novax

parenzo sputare nel cibo dei novax

Ci risiamo. David Parenzo non perde occasione per infiammare gli animi e quando il tema è già caldo, come quello della campagna vaccinale, diventa un gioco da ragazzi. A ‘In Onda’, programma che conduce su La7 insieme a Concita De Gregorio, ieri sera si parlava di vaccini e Green pass, con Walter Ricciardi – consigliere del ministro della Salute Speranza – ospite in studio, che ha spiegato anche come la vaccinazione può favorire l’evoluzione delle varianti.

“Il virus, trovando un soggetto vaccinato che gli resiste, cerca di identificare le strade per aggirare la vaccinazione. E’ una battaglia eterna quella tra i virus e l’uomo, perché i virus si devono impadronire delle cellule umane per riprodursi” ha detto, interrotto da Parenzo.

sputare nel cibo dei no vax

A far esplodere la polemica, però, non è stato tanto il sipario fatto calare di botto sulle dichiarazioni ‘scomode’ di Riccardi, quanto la sparata fatta poco dopo sempre da Parenzo. Ca va sans dire. Il conduttore, che come tanti colleghi in questi giorni sta sostenendo la campagna vaccinale, provando a convincere gli scettici, si è lasciato un po’ troppo prendere la mano dalla ‘missione’, fino a consigliare ai rider di sputare nel cibo che devono consegnare ai novax. Parole che ovviamente non sono passate inosservate al popolo dei social, già pronto in trincea.

“Per agevolare il compito si potrebbe cominciare a consegnare il cibo in confezioni con la foto di Parenzo” si legge nella valanga di tweet, e ancora: “Spero che il signor Parenzo abbia lo stesso trattamento nei ristoranti esclusivi dove ogni giorno pranza, col suo meraviglioso green pass”.

Poi c’è anche chi non dimentica e fa notare: “Ma chi, lo stesso Parenzo che da settimane a ‘La Zanzara’ minaccia di denunciare un rider perché questo ha candidamente ammesso di sputare nel cibo che consegna a quelli che la volta precedente non gli hanno dato la mancia?”. Tra i ‘consigli’ di David Parenzo in tv e certi tweet, più che voglia di vaccinarsi viene voglia di abolire il delivery.

https://www.today.it/media/tv

Condividi