Lequile, 69enne ucciso per rapina: fermato albanese

69enne ucciso per rapina: fermato albanese

LECCE – 69enne ucciso per rapina – È stato sottoposto a fermo dal pm Alberto Santacatterina il presunto responsabile dell’omicidio di Giovanni Caramuscio, l’ex direttore di banca di 69 anni, ucciso a colpi di pistola venerdì notte. Si tratta di Paulin Mecaj, 31enne albanese.

L’uomo è stato rintracciato nella sua abitazione, grazie alle indicazioni di un testimone. In casa è stata trovata anche la pistola, nascosta in una piantina. Le indagini proseguono per identificare il complice.  www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Condividi