De Luca: «Dobbiamo vaccinarci TUTTI»

Covid in Campania, allarme di De Luca: «Dobbiamo vaccinarci tutti o la ricreazione finisce, manterrò obbligo mascherine all’aperto»
«Non abbiamo raggiunto l’immunità di gregge rispetto al vaccino, ma abbiamo raggiunto l’immunità di gregge rispetto alla ragione perchè la quantità di pecoroni è sconvolgente, c’è una bolla mediatica nella quale non c’è spazio per la ragione o per avanzare rilievi critici».

Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb. De Luca ha ribadito che la comunicazione del Governo sui vaccini «è demenziale», ha «creato confusione e ha rallentato la campagna di vaccinazione».

Dobbiamo vaccinarci tutti

«Dobbiamo vaccinarci tutti», ribadisce il governatore della Campania. «C’è stato un rallentamento nella campagna di vaccinazione a causa della confusione creata del Governo» spiega De Luca, confermando che «da lunedì la Campania sarà zona bianca».

Ma avverte: «Se non ci vacciniamo tutti questa ricreazione che si sta vivendo rischia di essere interrotta tra fine settembre e inizio ottobre».
«Credo che manterremo in Campania l’obbligo della mascherina all’aperto, anche d’estate» ha annunciato De Luca.

«È evidente che a casa, al mare e al ristorante se ne fa a meno, ma con il numero di positivi che abbiamo ancora oggi non possiamo permetterci di correre rischi», sottolinea. (video SiComunicazione)

Condividi