Nigeriana uccisa nel milanese, arrestato ex fidanzato

nigeriana uccisa arrestato ex fidanzato

Nigeriana uccisa a Rho: i carabinieri hanno arrestato un operaio ghanese di 34 anni con l’accusa di aver ucciso Tunde Blessing, la 25enne nigeriana che lo scorso 12 maggio è stata trovata senza vita in un’area verde che costeggia una strada a Mazzo di Rho, frazione di un comune dell’hinterland di Milano.

L’uomo è l’ex fidanzato della vittima che, a metà aprile, lo aveva lasciato al termine di una relazione durata poco più di un anno. I carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Angela Laura Minerva. http://www.rainews.it

Condividi