Migranti, Bachelet (Onu) contro Libia e UE. “Letale disprezzo”

Bachelet e Soros
Bachelet (Onu) e Soros

GINEVRA, 26 MAG – “La vera tragedia è che gran parte della sofferenza e delle morti lungo la rotta del Mediterraneo centrale si possono prevenire”, ha denunciato oggi l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Michelle Bachelet commentando un rapporto dell’Agenzia sull’argomento intitolato ‘Letale disprezzo’ e reso noto a Ginevra.

Bachelet invita il governo libico e l’Ue a “riformare con urgenza le loro attuali politiche e pratiche di ricerca e salvataggio nel Mar Mediterraneo centrale che troppo spesso privano i migranti delle loro vite, della dignità e dei diritti umani fondamentali”, si legge in un comunicato. (ANSA)

Condividi