Rai, Fedez querelato attacca: “vigliaccheria di Stato”

fedez querelato

Fedez querelato dalla Rai per diffamazione. “Aggiornamento sul mio album querele: sono appena stato querelato dalla Rai“. Inizia così il lungo sfogo social di Fedez dopo avere appreso la notizia di una querela in arrivo dalla Rai per il caso del concertone del primo maggio. In una storia su Instagram, il cantante attacca duramente la Rai e parla di “vigliaccheria di Stato” da parte dei suoi dirigenti.

“Come ho sempre detto mi assumo la responsabilità di quello che ho detto e fatto, quindi affronto le conseguenze. Però bisognerebbe ricordare come si è comportata la tv di Stato in questa faccenda”, dice Fedez, che dopo avere ricapitolato quanto accaduto aggiunge:

“Sapete dov’è la differenza tra me e voi? E’ che io la telefonata l’ho pubblicata mettendoci la faccia e pagando le conseguenze, voi che mi avete registrato a vostra volta, dirigenti della tv di Stato, l’avete data ai giornalisti che devono coprire le loro fonti. Ovviamente questo non è un illecito giuridico, però vi siete parati il culo e questa è vigliaccheria di Stato. Però va bene così”. adnkronos

Pippo Baudo: “a Fedez avrei spento il microfono”

Condividi

 

One thought on “Rai, Fedez querelato attacca: “vigliaccheria di Stato”

Comments are closed.