Vaccino Sputnik per il personale ONU

guterres sputnik

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha affermato oggi che l’Onu vorrebbe utilizzare il vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus e attende solo che venga autorizzato dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

“Il personale delle Nazioni Unite ha già ricevuto il vaccino nella Federazione Russa, e vorremmo poterlo utilizzare da soli, aspettiamo solo la convalida da parte dell’Organizzazione mondiale della sanità”, ha detto Guterres in un’intervista alle agenzie russe.

L’OMS dovrebbe fornire la sua valutazione sulla sicurezza del vaccino russo contro il coronavirus alla fine di giugno o a luglio.

Guterres, si legge sulla Ria Novosti, ha affermato che l’organismo mondiale incoraggia il suo personale nei paesi che utilizzano Sputnik V a ricevere il vaccino russo. “Incoraggiamo, ovviamente, il personale che lavora nei paesi che stanno vaccinando con lo Sputnik V a ricevere quel vaccino”, ha detto. askanews

Condividi