Recovery plan, anziani a scuola di digitale

anziani

Almeno 10mila volontari che nei prossimi 5 anni avranno il compito di dare assistenza a un milione di cittadini, specialmente i più anziani, per migliorare le loro competenze digitali: a spingere sul ‘Servizio civile digitale’ è il Recovery Plan con l’obiettivo, come si legge nelle schede progetto, di portare a fine Piano dal 42% al 70% la percentuale di cittadini tra i 16 e i 74 anni con conoscenze digitali di base.

Nella fase sperimentale sono coinvolti più di 1.000 volontari: tra i compiti anche “incontri one-to-one’ per dare supporto pratico e help desk e corsi di formazione per quasi 100 associazioni non profit certificate. www.rainews.it

Condividi