Lavrov: G7 ha perso importanza, la Russia non aderirà

russia lavrov g7

28 apr.  – La Russia non ha intenzione di aderire al G7, poiché ritiene che il gruppo abbia perso la sua importanza nel nuovo ordine mondiale: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in un’intervista alla Ria Novosti.”Abbiamo ripetutamente detto che non ci aderiremo mai. Non ci sarà nessun G8, questo è un ricordo del passato”.

Lo ha detto Lavrov, osservando che le dichiarazioni dei membri contro gli inviti alla Russia a unirsi al formato sono finalizzate solo a “promuovere solo la loro parola decisiva”.Il  formato G8, istituito nel 1998, è stato ridotto a G7 nel 2014, quando altri Stati membri hanno accusato la Russia di ingerenza negli affari interni dell’Ucraina a seguito dell’annessione della Crimea. (askanews)

Condividi