Covid, Patronaggio: ‘molti migranti non rispettano la quarantena’

Luigi Patronaggio, il procuratore di Agrigento, smentisce il ministro Lamorgese: “Noi dobbiamo stare attenti che non entrino soggetti sgraditi, che non entrino delinquenti. Riusciamo a contenere la pandemia e l’entrata di soggetti infetti… Molti migranti non rispettano la quarantena”.

Covid, Lamorgese: “Nessun rischio dall’arrivo dei migranti”

Condividi