Roberto Saviano ricoverato in ospedale: “Colpa della mer*** di tutti i m***”

Roberto Saviano

Roberto Saviano ha pubblicato sulla propria pagina di Facebook la foto di un lettino di ospedale. Prima di leggere la didascalia a corredo dello scatto, in molti hanno pensato che lo scrittore – divenuto famoso soprattutto per la stesura di Gomorra, che è diventato una serie televisiva di successo – fosse in ospedale a causa del coronavirus, che da un anno a questa parte non risparmia quasi nessuno. E invece no, stavolta il Covid per fortuna non c’entra assolutamente nulla.

Integratori alimentari Free Health Academy

Il motivo della sua “visita” ospedaliera lo ha spiegato il diretto interessato: “Mi tocca… le coliche renali si sono abbattute su di me implacabili e dolorosissime. Forse tutta la m***a ricevuta dai m***i, in questi anni, doveva essere drenata dal corpo, e ha lasciato sedimentazioni”. Roberto Saviano ha anche messo un asterisco alla parola “m***i” che ha poi spiegato in un successivo commento: “definizione con cui si identificano (indipendentemente dal genere) l’uommene ’e m***a”.

Una licenza “poetica”, quella di Saviano, che non ha resistito dal comunicare semplicemente di essere in ospedale a causa delle coliche renali, ma ha dovuto comunque aggiungere una vena polemica al suo post. “Ora dovrò subire un piccolo intervento – ha aggiunto infine lo scrittore – e sarò meno presente qui, ma so che penserete a me, e questa cosa mi riempie di gioia”. 

www.liberoquotidiano.it

Condividi