Congo, due attacchi jihadisti: 13 morti

BENI, 24 FEB – Sono almeno 13 le vittime di un duplice attacco a Beni, nella provincia del Nord Kivu nella Repubblica democratica del Congo, attribuito ai ribelli delle Forze Democratiche Alleate (Adf), un gruppo armato ugandese islamico.

L’agguato in cui pochi giorni fa hanno perso la vita l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci ed il loro autista Mustapha Milambo è avvenuto sempre nel Nord Kivu, provincia martoriata dalla presenza di milizie etniche, criminali e jihadiste. (ANSA).

Congo, vescovo: un massacro dopo l’altro nell’indifferenza di tutti

Congo, vescovo: un massacro dopo l’altro nell’indifferenza di tutti

Condividi